Il Club dei Giocattoli, ovvero giocare sostenibile.

Il Club dei Giocattoli, ovvero giocare sostenibile.

Sono sicura che almeno una volta nella vita avete pensato che i vostri figli abbiano troppi giochi; sovraffollamento che di certo ha colonizzato anche altre stanze della casa oltre la loro camera. Giochi che molto spesso vengono usati una o due volte, altri talmente sommersi dalla moltitudine che ci si scorda pure di averli. Per non parlare delle “patacche” da edicola (ma non solo) che si rompono dopo mezzo utilizzo e i cui pezzettini vagano per casa per un po’ per poi finire in pattumiera. Un enorme spreco di spazi e denaro ma anche un volume esagerato di rifiuti, spesso di plastica. Se vi è capitato di leggermi altre volte sapete che ho sempre cercato di fare acquisti di un certo tipo nei giocattoli; prediligo il legno e i tessuti (non solo per una questione ecologica) ma mi rendo conto che questo cozza inevitabilmente col desiderio dei miei figli di avere anche giochi di altro genere che magari vedono a casa di amici o al negozio di giocattoli.

Da un po’ sentivo parlare di questo “Club dei Giocattoli”  una start up italiana che ha pensato a un servizio di toy sharing che faccia circolare i giocattoli fra gli abbonati che possono così avere sempre nuovi giochi senza impattare sull’ambiente. Ho avuto il piacere di testare il loro servizio provando un kit Sorpresa, ovvero 3 giocattoli scelti dalle esperte in base alle caratteristiche dei miei bimbi per un mese a 21,99€. I giochi da inserire nel kit si possono anche scegliere dal catalogo. Alla fine del mese di gioco si può decidere anche di acquistare i giocattoli a prezzo agevolato, altrimenti il corriere passerà a ritirare il kit senza costi aggiuntivi. Per ora il progetto è in una fase pilota e il servizio è presente nelle province di Milano e di Monza Brianza con spedizione gratuita. Esiste anche la possibilità di acquistare card regalo o noleggiare giochi di grandi dimensioni.

Da provare!

 

Post in collaborazione con Il Club Dei Giocattoli.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*