Kids&Us, la scuola d’inglese per bambini

Kids&Us, la scuola d’inglese per bambini

Ho deciso di raccontarvi la nostra esperienza in Kids&Us, la rinomata scuola di inglese per bambini perché trovo sia stata una scoperta davvero interessante da condividere con voi. Non stavo pensando di iscrivere i miei bimbi a lezione di inglese (probabilmente semplicemente accantonavo la questione per gli anni a venire) anzi, nel delirio di settembre e nel gioco a incastri fra le varie attività pomeridiane era onestamente l’ultimo dei miei pensieri, ma poi sono stata invitata da Kelly a conoscere la sede di Kids&Us vicina a casa mia. Mentre lei mi parlava io avevo già gli occhi a cuore e ho pensato che sarebbe stata un’opportunità stupenda per Federico e Adele.

La scuola nasce nel 2003 in Spagna dalle reali esigenze di una madre che tematizza il metodo “Natural English” basato sul processo naturale di acquisizione della lingua madre, ricreando quindi le condizioni di spontaneità entro le quali i bambini imparano a parlare; ecco perché l’accesso alla scuola è indicato da 1 anno ai 7 anni di età, oltre questa soglia il metodo perde efficacia. L’esposizione continua a frasi e costruzioni grammaticali complete rende orecchiabile e famigliare la lingua. Naturalmente un’ora di lezione a settimana non può fare miracoli; è richiesta quindi la collaborazione della famiglia affinché vi possa essere continuità e vengono forniti moltissimi materiali di supporto; album di figurine, libri, applicazioni con videogiochi, tracce sonore e cartoni animati. I bambini si appassionano ai personaggi di riferimento del loro corso che sono animaletti o bambini della loro età a cui capitano cose vicine alla loro esperienza. I corsi si suddividono per fasce d’età in quattro aree: Babies (1-2 anni), Kids (dai 3 ai 7 anni), Tweens (dai 9 ai12 anni) e Teens (dai 13 ai 18 anni).

Vi terrò aggiornati sull’andamento di quest’anno scolastico, per ora mi ritengo estremamente soddisfatta del fatto che vedo i miei bimbi andare felici a lezione e con la voglia di leggere, ascoltare anche a casa; sono dell’idea che essere ben predisposti e fare le cose con piacere sia il primo essenziale passo per apprendere qualsiasi cosa.

 

Post in collaborazione con Kids&Us.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*