Blogger Recognition Award: sono stata nominata!

Blogger Recognition Award: sono stata nominata!

Pare proprio che sia stata nominata per il Blogger Recognition Award!
Non solo non me lo aspettavo proprio…tonta come sono addirittura non me m’ero accorta!
Rimedio immediatamente ringraziando la dolcissima Marie di easymomswissmade per questa nomination che fa bene al cuore e ti fa sentire apprezzata.

Lo vedete anche voi quant’è bella la famiglia di Marie?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo premio è una sorta di riconoscimento fra blogger che serve a incoraggiarsi e a promuoversi a vicenda. Mi piace molto l’idea di far circolare in rete i blog che si ritengono interessanti, siano essi famosi o poco noti.

Il BRA ha regole ben precise:
• ringraziare il blogger che ti ha nominato e inserire il link al suo blog;
• scrivere un post per mostrare il proprio premio di riconoscimento;
• raccontare brevemente la nascita del proprio blog
• dare dei consigli ai nuovi blogger;
• nominare altri blogger ai quali si vuole passare questo premio di riconoscimento;
• commentare sul blog di chi vi ha nominato e fornirgli il link al tuo articolo.

Com’è nato minimama
La gestazione di questo blog è stata lunga…circa tre anni.
Pochi mesi dopo la nascita di Federico, ho iniziato ad appassionarmi a tutto ciò che riguardava maternità e bimbi. Ho iniziato a fare rete con altre mamme, a scambiare opinioni, a trovare spunti interessanti per me, il mio bambino e la mia famiglia. Tante amiche mi dicevano: “dovresti aprire un blog” io pensavo fosse una buona idea, ma allo stesso tempo mi frenavo e il tempo passava. Poi improvvisamente ho capito che dovevo un po’ buttarmi e così ho fatto e sto facendo. Mi piace scovare soluzioni smart per mamme e bambini e mi piace condividerle.

Mi piacerebbe poter dispensare consigli strategici ma di quelli ho bisogno anch’io! Scherzi a parte darò dei suggerimenti forse banali ma sicuramente validi per me. Innanzitutto trovare la propria via, il proprio stile; credo ci sia spazio per tutti nel web ma ciò che fa la differenza è la coerenza. Parallelamente è importante (e gratificante!) fare rete e sostenersi a vicenda. La concorrenza è deleteria!

Ecco le mie nomination:

Catherine Poulain

Cat non ha certo bisogno della mia nomination è seguitissima e sta avendo molto successo. Ma è una cara amica, una persona umile e dolce che merita ogni singola cosa che sta ottenendo.

Il frutto della passione

Uno dei primi blog che mi sia capitato di leggere. La storia di Eva, mamma di cuore e di pancia, è passione nel vero senso del termine in tutte le sue sfaccettature. E lei scrive benissimo.

Dindalon

Mi sento molto affine a Marta nel suo approccio di maternage e mi piace come ne scrive, con discrezione e competenza.

Ricci e capricci

Ritrovare Sara dopo tanti anni, anche se (per ora!) solo virtualmente è stato davvero bello. Scrive davvero bene e ha un gusto per l’immagine che adoro.

Bambini con la valigia

Per ora li leggo e sogno, prima o poi spero di poter partecipare a uno dei fantastici viaggi che organizzano!

Playground around the corner

Molto più che un blog, è addirittura una app che segnala parchi gioco in tutto il mondo. Geniale!

Ninakina

Mi piace Elisa perché ha un gusto davvero elegante e raffinato e le sue foto sono strepitose.

The green pantry

Un blog di cucina, ma anche di stile di vita, green e healthy davvero curato e d’ispirazione per noi mamme. (Prima o poi magari cucinerò anch’io eh).

A Milano puoi

Ho scoperto Francesca da poco su Instagram e mi ha subito colpito l’impronta che ha dato alla sua selezione su Milano. La mia città mi piace ancora di più attraverso i suoi occhi.

Digital modern family

Stilosi e belli in modo assurdo, questa super family racconta di fashion con grande naturalezza.

4 Comments

  1. Brava bravissima!!! Hai pure scritto in tempo record .
    In bocca al lupo per tutto!!!
    Keep in touch, un abbraccio
    Marie @easymomswissmade

  2. Chiara, ti ringrazio tanto e sono onorata di far parte di questo elenco di blogger, la maggior parte delle quali conosco e stimo a mio volta. E ora rimedio con quellle che ancora non conosco 😉

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*